CREG Regione Lombardia

CREG – DRG Territoriale

DSP ha da alcuni anni investito nell’analisi e nello sviluppo di una metodologia di valutazione delle prestazioni e dei costi che i pazienti cronici producono sul territorio. In collaborazione con la Regione Lombardia abbiamo messo a punto la metodologia denominata CReG che classifica i soggetti cronici identificati partendo dai loro consumi di prestazioni sanitarie. Il modello di classificazione è certamente innovativo poiché genera dei cluster di cronici in grado di includere sia la patologia pura sia le co-morbilità. Il risultato ottenuto, a fronte di un grande lavoro di armonizzazione della metodologia, è quello di poter conferire una tariffa realmente rappresentativa delle esigenze di risorse sanitarie a ciascun cluster individuato.
Questa sorta di DRG Territoriale è in avvio di sperimentazione in cinque ASL della Regione Lombardia e DSP fornisce un supporto informativo ed operativo sugli aspetti inerenti l’Information Tecnology indispensabile per la l’organizzazione del nuovo modello di gestione sanitaria.

 

  • DSP è in grado di gestire:
    • l’identificazione degli assistiti cronici sulla base dei consumi sanitari
    • l’assegnazione per pertinenza ai soggetti erogatori dei servizi
    • l’arruolamento dei pazienti
    • il monitoraggio della persistenza in terapia e della compatibilità economica
    in buona sostanza il raggiungimento dell’obiettivo.

DSP ha messo a punto uno strumento software utilizzabile ai vari livelli (Regionale, ASL, Provider e MMG) deputato al governo dell’intera filiera organizzativa ed inoltre dispone delle metodologie di analisi su sistemi direzionali, di supporto alle decisioni e DWH in grado di fornire costantemente a tutti i livelli un quadro complessivo di andamento della gestione del CReG.

 

01_HOME CREG