IRISS- ECOSISTEMA SOCIOSANITARIO

DESCRIZIONE FUNZIONALITÀ

DSP fornisce un supporto informativo ed operativo sugli aspetti inerenti all’Information Technology indispensabile per l’organizzazione del nuovo modello di gestione sanitaria e da anni investe nell’analisi e nello sviluppo di una metodologia di valutazione delle prestazioni e dei costi prodotti dalla gestione sul territorio dei pazienti cronici.

In collaborazione con Regione Lombardia ha messo a punto la metodologia denominata CReG, modello innovativo di classificazione dei pazienti cronici che vengono identificati sulla base dei loro consumi di prestazioni sanitarie generando così dei cluster di pazienti in grado di includere sia la patologia pura sia le co-morbilità.

Il risultato ottenuto, a fronte di un grande lavoro di armonizzazione della metodologia, è quello di poter conferire una tariffa, una sorta di DRG Territoriale, realmente rappresentativa delle esigenze di risorse sanitarie a ciascun cluster individuato.

DSP ha messo a punto uno strumento software utilizzabile ai vari livelli (Regionale, ASL, Provider e MMG) deputato al governo dell’intera filiera organizzativa ed inoltre dispone delle metodologie di analisi su sistemi direzionali, di supporto alle decisioni e DWH in grado di fornire costantemente a tutti i livelli un quadro complessivo di andamento della gestione del CReG.

IRISS è una soluzione informatica a supporto dell’organizzazione sanitaria/ospedaliera/territoriale e rappresenta anche una piattaforma amministrativa per la presa in carico, rispondendo alla domanda di salute della popolazione di oggi, caratterizzata per una forte incidenza e prevalenza della cronicità.

Il modello organizzativo dei servizi aventi al loro centro la persona/paziente consente, in modo operativo e agile, la realizzazione degli scenari di collaborazione basati su scambio regolamentato di flussi informativi tra i diversi interlocutori.

IRISS, supportando l’Azienda Sanitaria a convergere su una organizzazione fondata sul “percorso paziente”, interviene nell’organizzazione ospedaliera in modo graduale ma profondo contribuendo all’acquisizione della consapevolezza degli operatori sanitari ed amministrativi del ruolo di attori di un processo senza soluzione di continuità, elemento fondamentale per la riduzione delle disarmonie funzionali.


*Fig. 1 Schermata iniziale di IRISS

IRISS è stato oggetto di un  importante progetto di finanziamento regionale che ha visto anche il coinvolgimento di due partner quali Cefriel e Biomeris che hanno contribuito ad una forte caratterizzazione di innovatività, declinata attraverso l’approccio a Ecosistema Digitale e all’utilizzo di API messe a disposizione dell’ambito dell’iniziativa  E015.

CHI LO USA

Questa soluzione informatica è in uso presso:

  • ASST di Cremona
  • ATS Val Padana
  • …… altre ASST della Lombardia
  • …… altre ATS Lombarde
  • Cooperative di MMG
  • Enti sanitari privati

PUNTI DI FORZA/FEEDBACK UTENTI

  • Identificazione degli assistiti cronici sulla base dei consumi sanitari
  • Assegnazione per pertinenza ai soggetti erogatori dei servizi
  • Arruolamento dei pazienti
  • Monitoraggio della persistenza in terapia e della compatibilità economica